GRIDO

Da diversi anni mi dedico alla musica contemporanea con l'intento di esplorare e valorizzare le potenzialità del saxofono e di arricchirne il repertorio. Lo scambio di idee e la collaborazione con i compositori unite al confronto con altri musicisti sono le principali modalità di ricerca e di lavoro e costituiscono per me fonte di stimolo e crescita professionale continue.

Grido è un progetto interamente focalizzato sull’esplorazione delle possibilità espressive del saxofono. I diversi background dei compositori di volta in volta eseguiti fanno sì che si crei un mix stimolante di colori e suoni e che la malleabilità dello strumento venga fuori in maniera prepotente. La varietà sonora dei brani ci porta a percepire stati di calma o ansia, suoni vocali e strumentali, situazioni ritmiche definite e confuse, timbri chiari e scuri, tessiture dense o trasparenti, creando un’esperienza ricca e fornendo un’ampia prospettiva sul saxofono contemporaneo. I programmi comprendono musiche di alcuni dei maggiori compositori contemporanei del momento e nuovi brani che nascono dalla collaborazione diretta con i compositori.